Listings

.

Abu Simbel, is an archaeological site of Egypt. It is located in the Governorate of Aswan, in southern Egypt, on the western shore of Lake Nasser. In ancient times the area was at the southern frontier of pharaonic Egypt, facing Nubia. The four colossal statues of Ramses in front of the main temple are spectacular examples of ancient Egyptian art. It dates back to 1264 A.C. Besides their grandeur, the Abu Simbel temples are notable because they were moved in 1964 to make way for the High Aswan Dam.

 A /  Africa

Although the name "Albertina" refers to Carlo Alberto di Savoia, to whom we owe the decisive "re-foundation" of the Academy in 1833, its origins are much more remote, so much so that the Turin Academy can be considered one of the oldest in Italy. In recent years the Accademia Albertina has further transformed and renewed itself, promoting numerous educational and cultural initiatives. In this case, the reorganization and reopening to the public of the Pinacoteca, the restoration of the building and the rationalization of the internal spaces (still in progress), the intense activity of exhibitions, conferences, seminars and events, the massive introduction of the computer science in the Academy and the institution of the new experimental course of Conservation and Restoration starting from the school year 1997-98. Since 2019 Paola Gribaudo, the first woman the first woman to become its director, is working with great strength and innovation to make her become an indispensable center of culture for the city and the nation.

 A /  Greater Europe

Adriano Olivetti (1901 – 1960) è stato un imprenditore, ingegnere e politico italiano, figlio di Camillo Olivetti fondatore della prima fabbrica italiana di macchine per scrivere. Uomo di grande e singolare rilievo nella storia italiana del secondo dopoguerra, si distinse per i suoi innovativi progetti industriali basati sul principio secondo cui il profitto aziendale deve essere reinvestito a beneficio della comunità. Adriano Olivetti riuscì a creare nel secondo dopoguerra italiano un'esperienza di fabbrica nuova e unica al mondo in un periodo storico in cui si fronteggiavano due grandi potenze: capitalismo e comunismo. Olivetti credeva che fosse possibile creare un equilibrio tra solidarietà sociale e profitto, tanto che l'organizzazione del lavoro comprendeva un'idea di felicità collettiva che generava efficienza. Gli operai vivevano in condizioni migliori rispetto alle altre grandi fabbriche italiane: ricevevano salari più alti, vi erano asili e abitazioni vicino alla fabbrica che rispettavano la bellezza dell'ambiente, i dipendenti godevano di convenzioni. Per tutelare e promuovere la figura di Adriano Olivetti e il suo pensiero gli eredi hanno costituito nel 1962 la Fondazione Adriano Olivetti con sede a Roma e a Ivrea. "Adriano Olivetti" è un marchio registrato, depositato nel 2018 dalla Fondazione Adriano Olivetti.

 A /  Greater Europe

Il Maestro Adriano Spada, esperto in restauro architettonico ha una grande passione per tutti gli habitat e il benessere di tutto ciò che vive. Molto curioso, dedica tempo alla ricerca di materiali organici, specialmente alla calce e alle loro trasformazioni con nuove tecniche, per renderli adatti al nostro tempo, gusto, modo di pensare e vivere. Capace di trasmettere ai giovani muratori, restauratori, decoratori e pittori quella manualità che viene da una vita vissuta nei cantieri di edifici storici, insegna il marmorino e tutte le tecniche affini, come si facevano 2.000 anni fa. Gestisce fino a 10 cantieri insieme con passione e dedizione. Sempre alla ricerca di risposte, a volte le trova.

 A /  Greater Europe

By giving a voice to historic women artists AWA Advancing Woman Artists rescues and reclaims the ‘hidden half’ of Florence’s art. Women world-wide band together to support art and conservation. Myriad paintings and sculptures by ground-breaking women artists have been overlooked for centuries and many works are currently in need of restoration.

 A /  Greater Europe

During the past 60 years the Durban African Art Centre Association (African Art Centre) has provided hundred of artists and crafters with opportunities for self-employment and the realization of their talents. Originally established as a programme of the South African Institute of Race Relations in 1959, the African Art Centre has, since 1984, operated as a non-profit organization. It was guided by the late Jo Thorpe, who virtually single-handed, put Durban on the map as an important centre of black artistic development. Since its inception, the African Art Centre has successfully facilitated and implemented relevant development and mentorship programmes and showcase opportunities for hundreds of artists and crafters from rural and urban KwaZulu-Natal. The Centre is recognized as one of the longest running South African organizations involved in the development and marketing of the works produced by disadvantaged artists and crafters. Through various marketing initiatives, every attempt is made to assist artists and crafters to tap into domestic, provincial, national and international markets. Our shop and gallery now situated in premises at The Phansi Museum at 500 Esther Roberts Road, Glenwood, Durban, allows us to professionally showcase and promote the works of artists and crafters on an on going basis.

 A /  Africa

La Famiglia Ferdy nasce nel 1989, quando Ferdinando Quarteroni e la moglie Cinzia Balestra decidono di inziare la loro avventura nella neonata azienda familiare con l’acquisto dei primi 12 cavalli. Iniziano a far conoscere ai loro ospiti l’identità e la storia di Ferdy su una costa del fiume Brembo in Val Brembana, area raggiungibile solo attraverso un ponticello. Questo ponticello che porta ad un antico cancello, contraddistinguerà nel tempo (e tutt’oggi contraddistingue) l’unico accesso ad un luogo incantato nel cuore della natura. In questi anni Ferdy, soprannome di Ferdinando, può solo immaginare come potrà trasformare questo luogo in una meta pronta ad accogliere ed offrire servizi i suoi ospiti. Cinzia, nel frattempo, sta lavorando per far sì che quei loro sogni diventino realtà. Il progetto inziale si evolve con l’acquisto delle vacche di famiglia del papà di Ferdy, Rolando Nazareno, e qualche capo di capra. Le vacche saranno solo di razza Bruna Alpina Originale e le Capre solo Orobiche: animali autoctoni delle Orobie, che diventeranno una delle pietre miliari dell’azienda. Questi animali sono in grado di vivere per molti mesi all’anno libere sulle montagne cibandosi di solo pascolo e producendo latte dalle altissime proprietà organolettica e salutistiche. Agriturismo Ferdy negli anni è stato in grado di innovarsi e rinnovarsi senza mai perdere il contatto con le vere tradizioni locali e la sostenibilità di razze autoctone e del territorio circostante. È proprio questo concetto olistico che spinge l’azienda a vivere secondo gli stessi ritmi della natura, a valorizzare le ricchezze di un prato che diventa pascolo per gli animali, erbe spontanee officinali per il ‘Borgo del Benessere’ e che alimentano con antico sapere, i sapori del ristorante. Agriturismo Ferdy è innanzitutto rispetto e valorizzazione della natura. Cucina naturale e benessere, a contatto con la natura e immersi nelle tradizioni. Agriturismo Ferdy è una vacanza nella natura, una lezione di equitazione o la semplice riscoperta della cucina tradizionale di montagna. Ferdy Wild è la nostra linea di prodotti naturali: una selezione delle più genuine espressioni della natura che ci circonda. Scopri i prodotti Ferdy Wild nella nostra Boutique Mercatorum o sul nostro Shop online.

 Listings /  Greater Europe

Among the rolling hills of Recanati, the Agriturismo Raggio Verde, ideal for spending pleasant holidays in the Marche region. The farmhouse, completely renovated, obtained from an old farmhouse, offers a synthesis of the Marche's motifs: nature, tranquility, marvelous scenery, history, and culture. The Agriturismo Raggioverde is located on top of a hill and looks directly towards the historic center of Recanati (just 5 km), offering a "postcard" view.

 A /  Greater Europe

The family-run F.lli Buonannata farm grows, works and ships Sicilian citrus fruits to Italy and, on request, also abroad. In this part of Sicily, in the province of Syracuse, the smell of lemons and oranges pervades the entire farm making these unique jewels their strong point for the flavor. The passion for agriculture and dedication to a work handed down from generation to generation makes the agricultural work in the F.lli Buonannata farm the true leitmotif of every single part committed to the cultivation of the vast fields belonging to the farmers family working in the province of Syracuse. A loving effort conducted under the warm sun of Sicily is what carries out this business reality, rising in the fertile valley of the Anapo and turning out to be a goodness production center. The recognized value for lemons and oranges of the family-run Fratelli Buonannata Farm is confirmed by the possibility of making numerous recipes inspired by the authenticity of these products in accordance with the principles of seasonality, sustainability, and quality.

 A /  Greater Europe

Alberta Florence is the fruit of the vision of Giulia Mondolfi. Giulia took her degree in Architecture at the Polytechnic University in Milan, followed by a further specialization degree in Landscape Architecture at the University of Florence. From the beginning of 2014, she began to dedicate part of her time to two other of her great passions – fashion and fabric. In parallel with her work as a landscape architect, she designed the first prototypes for her atelier, Alberta Florence.

 A /  Greater Europe

Alberto Angela è un giovane paleontologo, divulgatore scientifico, conduttore televisivo, giornalista e scrittore italiano, figlio di Piero Angela lo scienziato che per primo ha usato il mezzo televisivo per portare la Scienza nelle case di tutti con acuta intelligenza. Alberto Angela ci accompagna in un viaggio alla scoperta delle "Meraviglie" italiane, quelle che ci rendono una vera e propria "penisola dei tesori". Un itinerario fra arte e bellezze naturali nei siti riconosciuti dall'Unesco come patrimonio dell'umanità. Da parecchi anni attraverso il suo programma Ulisse con maestria, conoscenza scientifica e con l'uso di immagini che dipingono quadri reali porta alle famiglie temi scientifici e artistici importanti e anche difficili.

 A /  Greater Europe

Alert, in the Qikiqtaaluk Region, Nunavut, Canada, is the northernmost permanently inhabited place in the world, 817 kilometers (508 mi) from the North Pole. The entire population of the census subdivision Baffin, Unorganized is located here. As of the 2016 census, the population was reported as 62, an increase of 57 over the 2011 census. It takes its name from HMS Alert, which wintered 10 km (6.2 mi) east of the present station, off what is now Cape Sheridan, in 1875–1876. Alert has many temporary inhabitants, as it hosts a military signals intelligence radio receiving facility at Canadian Forces Station Alert (CFS Alert), as well as a co-located Environment Canada weather station, a Global Atmosphere Watch (GAW) atmosphere monitoring observatory, and the Alert Airport.

 A /  North America

Alessandra Bruno, pittrice acquerellista ed artista poliedrica, abita e lavora in Porta Venezia, nella zona Liberty. Quello di Alessandra Bruno è un cammino empatico fra arte e vita sul filo della trasparenza luminosa. Lungo questo equilibrismo appare un misterioso "Paesaggio sonoro", dove lo studio naturalistico di una partitura musicale restituisce emozioni di suono e colore. Luce, quindi, che oscilla fra le note, soffia nel vetro, annega nel mare, rinasce in un seme. La nota acquerellista, diplomata in Inghilterra all'Accademia di Belle Arti, dal 2003 collabora regolarmente con l'Istituto Europeo di Design di Milano come docente di colore per i corsi Modalab. Oltre ad aver esposto in Italia e in Francia, collabora a progetti di insegnamento pittorico e recupero interiore in italiano, inglese francese. Inoltre, realizza acquerelli su commissione per privati e enti pubblici. La sua attività, intrapresa e vissuta con la naturalezza e la serenità di chi sa che è quello che deve fare, è anche filosofia di vita. L’acquerello è appunto una tecnica che si offre sia ad una visione tradizionale, sia ad un utilizzo informale e modernissimo. Dunque strumento perfetto per la ricerca di Alessandra sulla luce che diventa materia. Per lo zen delle cose. Per la bellezza della bellezza.

 A /  Greater Europe

Alessandra Elia is an artisan, specialized in interior and exterior artistic decorations, restorer of frescoes and canvases.

 A /  Greater Europe

Alessio Sorrentino and his son Vincenzo create small works of art engraving corals, cameos, turquoise and precious shells. A real art, where the hands are guided by the original shape of the raw material, from which delicate and particular works arise. An ancient and unique work, handed down from father to son, a work of patience, dexterity, where the hands of Alessio and Vincenzo join the mind of Silvia and give the public objects of extraordinary beauty.

 A /  Greater Europe

Alex Polizzi is an English television personality, hotelier, and businesswoman. Since 2008, she has appeared on the British television series The Hotel Inspector on Channel 5. In 2014, Alex launched a new Channel 5 series, Alex Polizzi's Secret Italy, where she visits either lesser-known places within Italy or well-known towns and cities and, using local connections, shows areas that tourists would not ordinarily experience. From 2018, she invited, the resAlex Polizzitaurateur Oliver Peyton, to join her in a new Channel 5 series Peyton And Polizzi’s Restaurant Rescue. Her contagious smile carries you through her videos into a beautiful unknown experience oh heritage and handcrafts skills. She discovers heritage to be saved for the future generations.

 A /  Greater Europe

Alfonso Orombelli is an artist, craftsman and decorator of the highest level, in business since 1987. He has worked in every part of the world with projects of various sizes but always of extremely sophisticated taste. Quality, creativity and refined aesthetics are the distinctive features of his business.

 A /  Greater Europe

Alison Woolley started her career as an apprentice in a traditional Florentine ‘bottega’ decorating furniture in the Renaissance style. Over the years this specialized work blossomed into expertise in creating luxuriously decorated surfaces of many kinds, from interior murals to fabric and stencil design. Today, you can see the artist's refined and meticulous hand on works such as two hand-painted harpsichords for the Opera of Versailles and designs for Salvatore Ferragamo.

 A /  Greater Europe

Anchorage, Alaska’s largest city, is in the south-central part of the state on the Cook Inlet. It's known for its cultural sites, including the Alaska Native Heritage Center, which displays traditional crafts, stages dances, and presents replicas of dwellings from the area’s indigenous groups. The city is also a gateway to nearby wilderness areas and mountains including the Chugach, Kenai, and Talkeetna. Anchorage is the place where young spirits and adventurous souls come to play. Alaska activities including famous wildlife, spectacular mountain vistas, fascinating cultures and icy blue glaciers all await your discovery. Metropolitan luxuries mix with unrivaled natural wonders to make Anchorage an unforgettable destination.

 A /  Oceania/Antarctic

Andrea Besana, classe 1975, artigiano con un diploma in grafica pubblicitaria nel 1994, si ri-diploma alla Scuola di Mosaico di Spilimbergo nel 2002. Vincitore di significativi premi di settore, è un artista del mosaico e mastro terrazziere, con al suo attivo importanti lavori e opere realizzate in Italia e all'estero. Parallelamente si occupa di mosaico contemporaneo e di opere musive, apprezzandone la libertà compositiva e il forte potere evocativo. Il suo laboratorio è specializzato in progettazione mosaici, realizzazione ex novo e restauro di pavimentazioni monolitiche e alla Veneziana.

 A /  Greater Europe

Artist and goldsmith, Andrea Cadoni realizes precious jewelry from shells of strong creative inspiration and skilful craftsmanship. His creations are unique, with a strong communicative impact and, as in the most compelling narratives, we stop to read the details, always manifold, sculptural and multifaceted. He grew up in the village of Montevecchio, a charming town in western Sardinia, where he developed a strong bond with the island nature that will then be codified and expressed in his creations.

 A /  Greater Europe

Independent Museums and Institutions Professional, Journalist, and art expert. Andreina d'Agliano is the greatest expert in antique ceramics and porcelains. During her travels around the world, she studied deeply different styles and technics, especially in the East countries. After many years in Rome she moved to Turin and now she has many important roles in Museums and Associations among them she is Curator of the Exhibitions in Torino, Museo Accorsi and President of Filatioio di Caraglio, Cuneo.

 A /  Greater Europe

Angela Delsanto è un artista del cibo. La sua passione e la sua ricerca trovano le radici nel mare del Golfo dei Poeti dal quale assorbe i profumi e l'attenzione al più semplice dei suoi prodotti: le acciughe. Lungo il percorso della tradizione della pesca a mano, fino alla ricerca degli aromi e dell'oilio extra vergine dei pendii che guardano il mare, Angela concepisce un biscottino unico e specialissimo che combina le preziose materie prime. Il risultato è un eccellenza ormai conclamata, vi invitiamo a provarla!

 A /  Greater Europe

Angelica Sella coltiva fin da ragazzina un forte interesse per la cultura come espressione dell’essere umano nel suo contesto storico e sociale. Dopo una laurea in filosofia e alcune esperienze lavorative in Italia e all’estero, tornata nella sua amata Biella, si dedica con passione alla valorizzazione del patrimonio storico della Fondazione Sella e  ne assume il ruolo di presidente. Ente morale fondato nel 1980 dalla sua famiglia e costruito nei decenni successivi da suo padre Lodovico, la Fondazione ha raccolto negli anni un considerevole archivio di memorie di famiglie, enti e imprese, costituito perlopiù da documenti cartacei e fotografici. Al grande lavoro di catalogazione dedicato ai materiali archivistici si è da sempre affiancato l’obiettivo di divulgarne i contenuti. Questo obiettivo sta ora prendendo, attraverso l’accurata opera di Angelica e del suo affiatato team, una forma più attiva e programmatica, una forma  effettiva di heritage telling a beneficio del territorio e della comunità. La visione di fondo è che il futuro ha radici antiche: fare storia non significa solo guardare a ciò che è stato ma ragionare sulle dinamiche della vita sociale, economica, culturale e proprio le fasi di mutamento più intenso hanno maggior bisogno del senso di identità e della consapevolezza che una chiara prospettiva storica può dare.

 A /  Greater Europe

Ann Hepper, a nice Irish lady who has lived in Florence for a long time, has been making the most beautiful boxes in the city for years. The boxes she produces are made with hand-dyed papers and many are of English origin. In addition to a ready-made and assorted sample, you can take advantage of a tailor-made service: you can choose the shape, size and fantasy of the card. You can range from the simplest box to the multi-tiered jewelry box. All the creations of the skilful hands.

 A /  Greater Europe

Page 1 of 21

.

.

ArtAcadia.org